Autore: | Categoria: Novità dal mondo dei trasporti |

Ad un distrubutore di carburante di Burgdorf, nei pressi di Hannover, in Germania, un camion cisterna ha scambiato la cisterna del diesel con quella della benzina. Così, 12.000 litri di gasolio sono finiti nella cisterna della super e 12.000 litri di super sono finiti insieme al diesel. Risultato? “Circa 50.000 litri di carburante danneggiati”, ha dichiarato Cord Bösch, responsabile della Raiffesien Warengenossenschaft di Hannover Est, la società che gestisce la pompa di distribuzione.

Circa 150 veicoli, tra autovetture, van e camion sono finiti in riparazione per danni al motore. “La responsabilità è nostra, per cui dovremo anche garantire il risarcimento dei danni”, chiude Bösch in un’intervista alla Bild.

I danni ammontano approssimativamente a 100.000€. Un pieno davvero caro.

fonte: verkehrsrundschau.deBild



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *